Amleto

AmletoPrima di diventare mamma, mi informavo sulle condizioni del meteo solo in vista di concerti e viaggi, la pioggia non mi ha mai dato pensiero.

Il tempo poteva esprimersi liberamente ed io non mettevo mai il becco nelle sue cose, ma ora, ora che uscire con la pupa è sempre una nuova avventura, ora no. La pioggia e il vento no!
Avevo detto che la pioggia è caccapuzza e in questi giorni tra lampi e tuoni il vento si è fatto fresco – a me piace un sacco il tempo così – ma alla pupa può far male.
Trovarmi a fare l’Amleto – uscire o non uscire this is the problem? – osservando la direzione dei venti per definire un eventuale itinerario che dribbli il cattivone, mentre il sole viene fuori a scombussolare tutto è deprimente.

Che fare?
Restare a casa oppure ‘prendere le armi contro un mare di affanni e, contrastandoli, porre loro fine.’
La seconda.
Quando la pioggia lascia spazio al cielo terso e a nuvole ciccione è un piacere avere a disposizione la villa tutta per noi, senza file per la fonatanina e senza troppo chiasso.

Però ho pensato quante mamme e cuccioli oggi non sono riusciti a godersi un tempo tutto sommato buono e a quanto è importante assaporare il proprio tempo senza anticipare, senza rimuginare.
Ogni tanto è importante farsi sorprendere dal tempo, perché tanto le mamme non saranno mai impreparate e i pupini se la godranno lo stesso. Vero?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...