Ocra

pallaBasta una palla.

Una palla di gomma regalata dai nonni – di quelle legate ad una racchetta con una molla – a far vibrare di curiosità una pupa di otto mesi. Basta il suono e il suo colore ocra a sfiancare dall’emozione una piccola bimba.
Basta questa cosa rotonda a regalarti un po’ di gioco in autonomia, mi pare di sentirti dire: ‘ Sto giocando mamma, sono occupata!’
Basta questa forma perfetta per farmi fare ciò che non faccio da otto mesi, stendermi sul divano un quarto d’ora – un ozio vigile però. Quasi mi commuovo a srotolare la schiena, a respirare a fondo e puntare gli occhi in alto, riassaporando così vecchie prospettive.

Un quadro che ci è stato donato da un amico di famiglia, una colata ocra (come la palla), un soggetto materico, un monocromo, è nella nostra famiglia da quando ero piccina, ha la mia età e non ne conosco il titolo.
Ci resto molto male. Devo indagare, l’autore è vivo e ho qualche curiosità da soddisfare.
Vi farò sapere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...