Nudità

Nudità

Vestire la pupa presto sarà disciplina olimpionica.
Si dibatte di più e meglio del capitone a Natale.

A lei piace stare tutta nuda ed io la sostengo con la complicità dei primi tepori. Caldo e vento stanno assistendo ad audaci tentativi di gattonamento sul tappetone e alla mia costante metamorfosi.

Lei ama stare nuda e se ci penso pure io; è nuda nei confronti del mondo e lo sono anche io, ma nei suoi confronti.
Ci stiamo allevando.
Sono mamma e spesso devo reggermi se penso all’immensità della cosa che rappresento per la pupa. Pensare che non ho mai vissuto e finalizzato la mia vita nella prospettiva di diventare madre, non ho mai sospirato davanti a carrozzine, pupi e panze – semmai ho sorriso.

Sono mamma e a volte ho paura.
Paura dei miei errori presenti, passati e futuri.
Paura perché vorrei garantirle stabilità, pace, serenità e gioia.
Paura di volere uno spazio tutto per me.
Paura perché ne vorrà uno anche lei e mi immagino i suoi ‘mamma e che palle…’

Poi mi scrollo e la paura mi cade di dosso come le foglie d’autunno.
Mi chiedo se anche ad alcuni alberi piace stare nudi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...