24 ore

24 oreDopo otto mesi in cui la pupa ha dormito come e quanto voleva lei –  dal molto al nulla – con conseguenze agghiaccianti sul mio sistema psicofisico, tutto sembrava essersi regolarizzato (illusa) ed è bastato solo pensarlo che (zacchete) arriva puntuale la sua voglia di fare un rave a notte.

In 24 ore possono accadere tantissime cose, si può trascorrere una giornata deliziosa con la pupa rischiando anche di fare una doccia con calma, magari lavarsi anche i capelli, fare una torta (esagerata!), scrivere, leggere (pura immaginazione).

Bastano 24 ore per passare dal paradiso all’inferno e ritrovarsi in stato di semi-incoscienza per assenza di sonno, con i fuochi fatui al posto della memoria, con l’audio pasticciato da qualche burlone al mixer, l’umore sulle montagne russe, lo stomaco di pietra e tante cose da fare: non a caso queste giornate si chiamano ‘ voglio morire’.

Bastano solo 24 secondi ad una nanerottola sdentata – che ha appena imparato a fare le puzzette con la bocca – a stamparmi il sorriso sul viso e a svelarmi fonti di energia inusitate.

Solo una cosa. Pupa, non te ne approfittare.

Annunci

4 pensieri su “24 ore

  1. acciaio73 ha detto:

    Già so. Tutto scritto. Nella norma. Anche le pupe, un giorno, non avranno più l’età per i rave.
    Il mantra è: ce la posso fare_ ce la posso fare_ ce la posso fare_
    😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...