Non aveva più scelta

È l’alba.
Il caffè è di ieri sera, è freddo.
Questa mattina non vuoi fare rumore.

A pensarci bene non vuoi mai farlo.
Schiacci tra lingua e palato l’ultimo sorso.
È autunno, i jeans sono freddi, i piedi scalzi. Devi riabituarti ai calzini.
Lavi viso e denti, l’acqua diventa calda e provi piacere in quel tepore.
Indugi.
Vedi scorrere tra lo sputo e il sapone l’ultimo appunto scritto poco prima di giocare a dormire, le prossime scadenze da onorare, il personaggio che stai conoscendo nel libro nuovo sotto il cuscino, è arrivato a Marsiglia. Nel mentre sciacqui il lavello da cheratina e saliva, vedi l’impasto di questa cosa che accade adesso, che è reale, ma reale non è. Sull’asciugamano frizioni le bozze buone (salvate in doppia copia) dei progetti che devi realizzare. Ripieghi e poi pettini il ciuffo e il poco tempo che resta, lo raccogli dalle spalle e molto finisce nel gabinetto, è il periodo delle castagne, i capelli cadono.
Poi arriva la riga nera sugli occhi a delimitare il giorno.
Gli anelli a delimitare i raggi di azione.
Adesso sei pronta.
Fai rumore, sei presenza, voce, mani, oridini, sequenze, bottoni, cappotti, zaini, nasi, scarpe, lacci.
Libere tutte e si accendono i toni, i calori, lhossonno, vojomammanonvojomamma!
Fuori di qui! Adesso! Subito!
Ma prima datemi un bacio!
Campanella.
Sei sola, guardi le chiavi di quel che chiami ora casa, ma adesso è tempo di un caffè caldo, doppio.

La verità non esiste, esistono solo storie (Jim Harrison). Così si apre Casino Totale di Jean-Claude Izzo, ti guardava da tempo, ma sei dura ad essere sedotta.
E inizia.
Aveva solo l’indirizzo. Rue des Pistoles, nel Vieux Quartier. Erano anni che non tornava a Marsiglia. Ora non aveva più scelta.

Ora non hai più scelta.
Sei manico e coltello.
Inchiostro e tela.
Lacrime e sghignazzo.
Muro e spazio.
Sputo e arsura.
Tendine e orecchio.
Segreto e verità.
Ora sei tutto e sei niente.
Tabacco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...